La polizia dell’Oregon ha scritto su facebook ”di non disturbarli per farsi portare la carta igienica a casa”

Articolo di Redazione

20.03.2020

 

Se in Italia in seguito all’emergenza corona virus le persone hanno svaligiato i supermercati prediligendo beni di consumo come pasta e scatolette di fagioli, di pari passo le più banali previsioni di un film apocalittico, negli Stati Uniti il bene di consumo preso all’attacco nei negozi è ben più inconsueto: si tratta della carta igienica.

E per farvi capire quanto seria è diventata la faccenda, basti pensare che qualche giorno fa la polizia dell’Oregon ha dovuto postare un messaggio sui propri canali ufficiali invitando i cittadini a smettere di chiamarli perché hanno finito la carta igienica. Loro hanno cose ben più importanti a cui pensare. Sembra una barzelletta, ma è tutto vero: molti dei negozi hanno finito questo prodotto, e i cittadini statunitensi impazziti si rivolgono addirittura alle forze dell’ordine per essere aiutati.

Si è creato un vero e proprio “toilet paper issue”, che ha scatenato il mondo del web coinvolgendo anche molte star del rap. Il primo a scatenarsi è stato 50cent, che ha iniziato pubblicando un video satirico di un uomo in macchina che compra da uno spacciatore un bel rotolone di carta igienica. La star del rap ha poi postato la famosa foto di Al Pacino in Scarface con il tavolo invaso di carta igienica invece che di chili di cocaina. Lo ha seguito a ruota Snoop Dogg, postando la foto di un uomo disperato seduto sul water con la scritta “Straight Outta Toilet Paper”.

 

G-Eazy si è invece fatto un selfie comprando carta igienica con Steve-O, dopo avere incontrato il volto di Jackass al supermercato. Tutti cercano di prendere la situazione con un po’ di ironia, e come dargli torto!
Chi invece pensa più al guadagno che all’ironia è il rapper statunitense Lil Yatchty, che cavalcando l’onda del nuovo tormentone ha deciso di lanciare sul mercato una carta igienica da lui prodotta, che avrà un costo di 500 dollari al rotolo.

 

Il rapper ironizza in un post dicendo che essendo un bene molto prezioso di questi tempi, pensa che il prezzo sia più che ragionevole. Certo, un apriti sesamo per tutti i suoi haters, che sul web si stanno scatenando sostenendo che Lil ha finalmente trovato il suo posto nel mercato.

Potrebbero interessarti anche...