IL-DISCO-DI-SCRIM-META'-DEI-SUCIDEBOYS

Il disco da solista di metà dei $uicideboy$

Articolo di Redazione

19.05.2020

 

Scrim del duo $uicideboy$ racconta la sua battaglia con l’abuso di sostanze e il viaggio verso la sobrietà nel suo album solista di debutto, “A Man Rose From The Dead”.

Scrim, metà del duo $uicideboy$ insieme a suo cugino Ruby da Cherry, venerdì ha rilasciato il suo album da solista, ‘’A Man Rose From The Dead’’. Il progetto di 20 tracce descrive il suo difficile viaggio verso la sobrietà in forma musicale e mostra il rapper-produttore nella sua forma più vulnerabile.
Nelle note di copertina dell’album, Scrim includeva questo messaggio emotivo:
“Ho iniziato a realizzare questo progetto non appena sono stato in grado di stare nel mio condominio dopo essere stato in riabilitazione per tre mesi. Non sapevo nemmeno che stavo realizzando un “progetto solista”. Stavo solo cercando di vedere se potevo rendere anche da sobrio. È stato molto difficile scegliere le canzoni finali di A Man Rose from the Dead. Nel corso dell’anno passato, ho finito per fare circa 100 canzoni. Alcuni realizzati mentre vivevo a Palm Desert, Cali, altri realizzati sul mio tour bus in “Grey Day”. E alcune fatte una volta che sono tornato a casa in Louisiana. Insieme a Ruby, i miei manager, ingegneri, fratelli e amici mi hanno aiutato a restringere e compilare la tracklist finale che aveva più senso per il mio viaggio e ciò che ho passato. Qualcosa che ha raccontato la mia storia. Canzoni che rappresentano la gamma di emozioni che provo. Un prodotto che ha dimostrato la mia capacità di uscire da quello che ci si aspetta da me come artista. Questo progetto significa molto ed è profondamente personale per me. Spero sinceramente che ti piaccia tanto quanto me. GREY 4EVER “
Qua sotto trovi il disco…

https://www.youtube.com/watch?v=qH0JUWzaBTklist=PLQFLn45emZu19VTUdZaDA0sIr3Gw_jA61

Tu l’hai sentito? Dicci cosa ne pensi nei commenti.

Potrebbero interessarti anche...