dopo-lil-baby-anche-kodak-black-tutti-contro-walmart

Prima Lil Baby ora Kodak Black…tutti contro Walmart

Articolo di Redazione

25.06.2020

 

Kodak Black ha minacciato azioni legali contro Walmart, la nota multinazionale proprietara dell’omonima catena di negozi al dettaglio.

Bradford Cohen, avvocato del rapper 23enne, ha dichiarato stamattina a XXL: “Non possiamo permettere a una società di vendere articoli falsi sul loro sito per trarre profitto da tali vendite o fingere che non ne siano a conoscenza. Li terremo legalmente responsabili se gli articoli non vengono rimossi entro 48 ore. “

Secondo un articolo TMZ di mercoledì, il franchising al dettaglio sta vendendo una versione ”fake” della collana Sniper Gang del rapper della Florida per $ 40.

La collana è descritta sul sito come “Pendente sniper con cinturino ciondolo icy fashion hip hop w / 11mm 2 cuban chain icy half tono oro bianco “.

In effetti, sebbene la catena sia disponibile tramite un fornitore di terze parti, l’articolo viene venduto proprio sul sito web ufficiale di Walmart.

Dopo la notizia delle collane fake di Lil Baby vendute da Walmart, ora sembra che vendano anche quelle di Kodak Black – che com’è noto – è certamente un ragazzo più ”turbolento” di Baby. Vedremo come ne uscirà Walmart, che al momento non ha ancora commentato l’accaduto…

Potrebbero interessarti anche...