DABABY-miglior-artista-hiphop-album-dellanno-2020-BET

Dababy è ”Album dell’anno” e ”Miglior artista hip-hop maschile” ai BET 2020

Articolo di Redazione

29.06.2020

DaBaby ha dimostrato un talento non convenzionale nel cavalcare il mercato e rimanere alla ribalta delle cronache e ieri sera è salito sul palco virtuale BET 2020 per esibirsi con “Rockstar” insieme a Roddy Ricch.

Ha iniziato esibendosi a terra con il ginocchio di un poliziotto sul collo, in richiamo all’orrenda morte ”in diretta” di Floyd, e ha rappato tutto il primo verso della canzone in quella posizione prima di passare direttamente al palco, con le luci blu delle auto della polizia sullo sfondo, vestito di nero e un gruppo di manifestanti ”black lives Matters” alle sue spalle.
Roddy Rich invece ha cominciato la sua esibizione dal tettuccio di una volante della polizia e alternato il suo rap a violente botte date con una mazza da baseball sui vetri del veicolo. Infine è apparso un messaggio sullo schermo: “In amorevole memoria di tutte le vite perse a causa del razzismo e della brutalità della polizia”.

A parte la performance, decisamente emozionante, DaBaby ha ricevuto cinque nomination ieri sera al BET 2020 tra cui Album dell’anno. Ed è stato premiato come Miglior artista hip-hop maschile del 2020.

Un’incetta niente male per il rapper classe 1991 di Charlotte uscito solo pochi giorni fa con il video musicale di “Rockstar”, in cui lui e il suo amico Roddy Ricch combattono un’apocalisse zombi con artiglieria pesante e headshot.

Guarda la sua esibizione nel video qui sotto:

Potrebbero interessarti anche...