chi-è-jack-harlow-rapper-bianco-classifica-billboard

Chi è Jack Harlow? Il rapper bianco che sta scalando la classifica Billboard

Articolo di Redazione

15.07.2020

E’ bianco e sembra un bravo ragazzo delle zone ‘’per bene’’ della città, eppure nel suo ultimo singolo ‘’Whats Poppin’’ è accerchiato dalla creme de la creme dell’ambiente Rap  e tenta l’assalto alla prima posizione Billboard che è attualmente detenuta da Dababy, con cui – fra l’altro – collabora nella sua hit. Ma chi è Jack Harlow? Abbiamo provato a rispondere a questa domanda scrivendo una piccola panoramica della sua carriera…

Secondo wikipedia Italia la svolta commerciale di Harlow ebbe inizio a novembre 2015 quando venne pubblicato il suo primo EP intitolato ”The Handsome Harlow”, principalmente grazie alla pubblicazione del singolo ‘’Never Woulda Known’’ con la partecipazione di Johnny Spanish, ma andando un po’ più indietro nel tempo si riconoscono i semi della sua grandezza in almeno un altro paio di date…

Jack Harlow è nato nel 1998 e cresciuto a Louisville, Kentucky, figlio di Maggie, una donna d’affari e Brian Harlow.
Harlow ha iniziato a rappare all’età di 12 anni, lui e il suo amico Sharath hanno usato un microfono Guitar Hero e un laptop per registrare le prime canzoni. Da questi primi esperimenti sconclusionati è nato un piccolo – piccolissimo – demo: ‘’Rippin ‘and Rappin’ ‘’ che però ha comunque venduto qualche copia, principalmente nella loro scuola (la Highland Middle School). In seconda media, Harlow acquistò un microfono professionale e realizzò il suo primo mixtape ‘’Extra Credit’’e nello stesso periodo ha formato un collettivo chiamato “Moose Gang” e durante questo periodo, ha lavorato su due mixtape che alla fine non furono mai pubblicati: “Moose Gang” e “Music for the Deaf”.

 

Nel 2016 si è diplomato alla Atherton High School entrando nel mirino di alcune etichette discografiche importanti che gli hanno anche fatto alcune proposte commerciali grazie ai suoi video su YouTube – ma che ha declinato per proseguire sul suo cammino da indipendente.

A giugno 2016, un mese dopo essersi diplomato, uscì il suo secondo mixtape: ’18’ L’anno seguente pubblicò altri tre singoli: Hitchcock, Routine, e Dark Knight. Quest’ultimo fu estratto come primo singolo dal terzo mixtape Gazebo.

Ad agosto 2018 finalmente finisce in major con un contratto per una etichetta satellite della Atlantic Records. Nello stesso giorno dell’annuncio pubblicò il videoclip del suo singolo ‘Sundown’, mentre Il 17 agosto dello stesso anno uscì il suo quarto mixtape Lose.

Il 21 agosto 2019, Harlow ha pubblicato il singolo “Thru the Night” con Bryson Tiller. Ha quindi pubblicato un mixtape a 12 tracce chiamato “Confetti” con le collaborazioni anche di 2forwOyNE ed EST Gee e ha lanciato il suo tour negli Stati Uniti, iniziato nell’ottobre dello stesso anno.

Dopo la collaborazione con Brison Tiller del 2019, i tempi erano finalmente maturi per fare il grande salto e a gennaio 2020 ha pubblicato il singolo che lo ha trascinato nella discografia internazionale ”Whats Poppin”. Il singolo è in collaborazione con Dababy, Tory Lanez e Lil Wayne ed è stato certificato platino qualche giorno fa.  Il video musicale ha superato sessanta milioni di visualizzazioni a giugno 2020. A marzo del 2020, aveva pubblicato un progetto a sette tracce chiamato ”Sweet Action”.

Nel maggio 2020, Harlow pubblicò il singolo “Moana” con G-Eazy e il mese scorso  ha anche pubblicato ”Tide Pen” in feat con Smokepurrp presente sull’album di Purrp ‘Florida JIT‘.

Ad oggi è al 3° posto nella classifica Billboard R&B e Hip Hop subito dietro a The Weekend e Dababy e sembra che la sua scalata alle classifiche mondiali sia appena iniziata…

Potrebbero interessarti anche...