hanno-sparato-a-benny-the-butcher

Hanno sparato a Benny The Butcher

Articolo di Redazione

16.11.2020

Benny the Butcher è solo l’ultimo dei rapper ad aver riportato una ferita da arma da fuoco in Texas questa settimana. Praticamente sembra di essere tornati ai tempi del Far West.

Secondo il dipartimento di polizia di Houston il rapper della scuderia Griselda è stato ferito durante un tentativo di rapina a Houston. Il dipartimento di polizia ha comunicato che l’incidente sarebbe avvenuto in un Walmart locale. Il rapper, secondo il verbale, era fermp nel parcheggio di un Walmart insieme ad alcuni suoi amici, quando un’auto con cinque ragazzi si è fermata accanto alla loro con le armi in pugno chiedendo che consegnassero le loro collane.

Benny The Butcher e il suo entourage hanno rifiutato e uno dei rapinatori avrebbe aperto il fuoco colpendo alla gamba Benny, il quale è stato trasportato in ospedale senza fermarsi a dare spiegazioni alla polizia.

Questa è stata una settimana difficile per l’hiphop in Texas. Secondo quanto è stat riferito da TMZ, sabato anche Boosie Badazz è stato colpito alla gamba a Dallas mentre era lì per assistere a una veglia per il rapper di Dallas, Mo3, ucciso all’inizio di questa settimana. Domenica, sono emerse nuove notizie secondo cui Mo avrebbe tentato di sfuggire ai suoi assassini in autostrada prima della sua morte. Boosie e Mo3 erano stretti collaboratori e amici, la coppia pubblicò il loro progetto congiunto ‘’Badazz Mo3’’ all’inizio di quest’anno.

Potrebbero interessarti anche...