24 December 2020  /  MARTEDISCO - Ghostemane ''Anti Icon''

Dalla claustrofobica e torbida strumentale di apertura “Destitute” all’acustica malinconia della traccia finale “Falling Down”, ANTI-ICON è un cocktail di urli gutturali, incastri lirici ed esorcismi. “Nessuno dei tuoi rapper preferiti ha mai detto la verità” afferma senza mezzi termini @ghostemane

C’è rabbia e apatia in abbondanza su ANTI-ICON, ma ci sono anche degli spazi di introspezione che suonano un po’ surreali nel marasma dell’album. Il timbro della voce bruciato da miliardi di sigarette e whisky (e dio solo sa che cos’altro) in “Fed Up” e titoli ad effetto ( anche se un po’ retorici) come “Mi merito di essere felice ora, non credi?” lasciano un respiro che rende comprensibile l’infinita vacuità della vita e il dolore che può provocare.

Sarà piaciuto allo Sgargio?
Scoprilo alle 18.00 oggi e in replica giovedì alla stessa ora sulle nostre frequenze DAB/DAB+ e STREAMING.

Anche tu puoi sottoporre un album allo Sgargio, postando la copertina di un album con l’hashtag #martedisco (oppure scrivendoci in Direct specificando l’hashtag #martedisco).

Potrebbero interessarti anche...