cardi-b-ha-intervistato-il-candidato-democratico-su-instagram-bernie-sanders

Cardi B ha intervistato Bernie Sanders su Instagram

Articolo di Alessandra Testori

18.04.2020

 

Per combattere la monotonia da quarantena, Cardi B si è reinventata intervistatrice — e il ruolo sembra averle calzato piuttosto bene.

In una delle sue abituali dirette Instagram, la trapper ha coinvolto nientemeno che Bernie Sanders in una sorta di intervista in cui ha posto al senatore alcuni dubbi riguardo la situazione critica attuale. Cardi ha interrogato Sanders sulla crisi economica che seguirà alla pandemia e sulla cattiva gestione della situazione da parte dell’amministrazione Trump, accusandola enfaticamente di mettere “capitalismo, soldi, mercati e beni di consumo davanti alla nostra salute”.

Sanders ha risposto ai dubbi dell’artista con pazienza, dichiarando di aver scelto di appoggiare Joe Biden, dopo essersi ritirato dalle presidenziali del 2020, innanzitutto per tenere lontano Donald Trump dalla possibilità di un secondo mandato: “Trump è il presidente più pericoloso della storia americana moderna”, ha affermato, spiegando che “è un tizio che mente continuamente, non crede nella scienza, ha minimizzato il problema coronavirus portando migliaia di persone ad una morte non necessaria, non crede nella Costituzione, pensa di essere al di sopra della legge. Bisogna sconfiggerlo”.

Sanders ha anche assicurato che sosterrà Biden nel diventare un candidato “più progressista” e che compierà alcune delle sue missioni come cancellare certi debiti studenteschi, alzando il salario minimo e fornendo un’educazione superiore accessibile a tutti. Non resta che ringraziare Cardi B per aver offerto al suo pubblico uno spazio d’informazione attraverso Instagram, mentre molti suoi colleghi stanno usando la piattaforma per ridicoli talent show di pessimo gusto.

Potrebbero interessarti anche...