doria-la-rapper-che-sta-facendo-impazzire-parigi

Doria, la rapper che sta facendo impazzire Parigi

Articolo di Simone Vassena

04.02.2021

La giovane Doria è di Nanterre, appassionatissima di musica fin da piccolina è nata e cresciuta a Hauts-de-Seine nellÎle-de-France. La sua carriera è cominciato con un concorso musicale che ha vinto, da adolescente, così ha avuto accesso alla registrazione di un brano di cui – più avanti avrebbe detto – di non essersi ” sentita mai pienamente soddisfatta”. Forse non ritendendo il pezzo abbastanza all’altezza delle sue aspettative , tre anni e mezzo fa, si è buttata a capofitto nella musica e ha iniziato una carriera durante la quale ha affinato il suo stile, e aumentato la fanbase, titolo dopo titolo.

Una grande mano gliel’ha data l’essere stata scoperta dal rapper Sofiane. Il grande salto gliel’ha permesso di fare proprio una puntata del webcast da lui ideato : rentre dans le cercle.

In proposito a quell’esperienza ha detto la rapper ha detto “È stato bello! Ero un po ‘stressato perché era affollato. Molti ragazzi in uno sporco hangar! È stata una vera atmosfera ed è andata bene. Alla gente piaceva. Ho avuto solo un buon feedback in seguito. “

Alla fine del 2019 ha pubblicato il suo primo vero progetto, un EP chiamato MDP, la cui canzone conclusiva è stata il suo primo vero grande successo. Infatti, con Pochtar (Dodo), così si chiama la traccia, è un inno per il suo quartiere che ha accumulato milioni di visualizzazioni su YouTube e milioni di stream sulle piattaforme straming.

Le qualità di Doria non sono certo l’essenzialità. Si presenta con forza: su bassoni trap pesanti con l’alternanza di flussi veloci e sequenze di rappati in autotune. A partire da Pochtar tutte, o quasi tutte, le sue uscite su YouTube hanno superato il milione di visualizzazioni. Ovviamente il pubblico è cresciuto di conseguenza.

MDP è un album potente. Per ogni brano c’è un tema, una sua lotta personale.Ogni traccia di questo EP è divisa in 2 parti, come 2 rappresentazioni dello stesso universo. Un concept intrigante e che scorre leggero anche a un primo ascolto.

“È piuttosto breve, sono diciotto minuti. È come un piccolo biglietto da visita! “ha detto la rapper sui social dopo aver pubblicato l’album.

Noi di hotblockradio vi consigliamo l’ascolto e l’approfondimento di questo album, e sappiate che il 2021 sarà il suo anno. Assicurato!

Potrebbero interessarti anche...