“Exodus”, il disco postumo di DMX

Articolo di Redazione

28.05.2021

Il tanto atteso album postumo di DMX, “Exodus“, è finalmente fuori. È stato pubblicato oggi, 28 maggio, e comprende 13 tracce e numerosi featuring. Tra questi: The LOX, Jay-Z, Nas, Lil Wayne, Moneybagg Yo, Alicia Keys, Bono, The Cross, Icepick, Infared, Griselda, Marvin Gaye, Snoop Dogg, dEnAun, Exodus Simmons. A curare la produzione del disco è stata la mano di Swizz Beatz, amico di lunga data del rapper, che lo ha più volte ricordato con parole di affetto e stima nelle ultime settimane.


Prima pagina
Il libro più venduto della settimana è l’autobiografia di DMX

L’uscita del disco è stata anticipata dal singolo “Hood Blues”, che vede la collaborazione fra DMX e il collettivo Griselda. Exodus è pubblicato per Def Jam, label di proprietà della Universal, con la quale l’artista aveva collaborato in una fase cruciale della sua carriera, tra la fine fine degli anni 90 e l’inizio degli anni 2000. L’album era quasi finito quando il rapper è deceduto, il giorno 9 aprile 2021, all’età di 50 anni, a causa di un arresto cardiaco forse causato da un’overdose.

Potrebbero interessarti anche...