virgil-abloh-vende-il-60%-offwhite-a-lvmh

Virgil Abloh vende il 60% delle quote di Off-White a LVMH e rafforza il suo ruolo nella società

Redazione

21.07.2021

Virgil Abloh, direttore artistico della linea maschile di Louis Vuitton, ha annunciato di aver venduto il 60% delle azioni della sua società Off-White a LVMH, il conglomerato di cui Vuitton stessa fa parte. Uno dei principali dirigenti societari neri del mondo rafforza quindi il suo ruolo nell’azienda. All’interno della LVMH si occuperà quindi anche di vino, liquori e hotellerie. L’imprenditore originario dell’Illinois ha dichiarato al New York Times: “Mi sono guadagnato un posto al tavolo”. Michael Burke, direttore esecutivo di Louis Vuitton, ha messo in chiaro che l’assorbimento della Off-White di Abloh non implicherà la sua scomparsa: “Non cercheremo di emulare un modello che già esiste” – ha dichiarato – “è più simile a quanto è accaduto quando Bernard Arnault ha acquistato Dior, decidendo di dar vita a una federazione di marchi di lusso“.

News
Condannato il fondatore di Supreme Italia

Virgil Abloh – designer e DJ – è uno degli imprenditori neri più potenti al mondo. Nato da una famiglia di immigrati ghanesi, ha raggiunto i vertici del mondo della moda partendo dalla street fashion di Chicago. Da sempre vicino al mondo del rap, Abloh ha curato la direzione artistica di vari album di Jay-Z e Kanye West. Nel 2018 la rivista Time lo ha incoronato tra le cento persone più influenti al mondo.

Potrebbero interessarti anche...