drdre-aggressione-riciclaggio-abusi-sulla-moglie-beats

L’infinita battaglia legale di Dr Dre con la sua ex moglie tra frodi patrimoniali e figli illegittimi

La disordinata battaglia per il divorzio di Dr. Dre ha occupato la gran parte del tempo del leggendario produttore di Eminem e sembra che durerà ancora a lungo dopo alcuni ‘’scoop’’ sulla sua vita privata…

Redazione

5.10.2021

La battaglia in corso tra Dr. Dre e la sua ex moglie Nicole Young per un accordo prematrimoniale, pare non avere fine. Il team legale della Young, la ex moglie del leggendario producer, ha alzato la posta nel caso giudiziario chiedendo al giudice che Dre e le sue presunte amanti (Jillian Speer, Kili Anderson e Crystal Rogers) depongano pubblicamente in tribunale (in modo da rendere il processo anche un caso mediatico).
Proprio la Anderson sarebbe un punto focale per l’accusa. Prima di tutto perché le notizie della relazione con Dre con lei risalgono al 2013, e in secondo luogo perché pare che i due abbiano avuto un figlio insieme mentre il producer miliardario era ancora sposato con la Young. Dr. Dre ha negato la relazione, eppure il suo nome è apparso in un caso giudiziario separato che coinvolgeva la Anderson e la sua azienda (la Body Bakery, ndr) e il licenziamento di un dipendente per ingiusta causa.

News
Il lato oscuro di Dr.Dre: Aggressioni, riciclaggio di denaro, abusi sulla moglie e frode al fisco

Dai documenti del caso giudiziario a carico di Dre si apprende che Kili Anderson “ha avuto una relazione con il famoso rapper Dr. Dre, con la quale ha anche avuto un figlio, e quindi ha richiesto a tutti i dipendenti della Body Bakery di firmare un accordo di riservatezza che li obbligava a non poter raccontare nulla della vita privata del loro capo e avrebbero dovuto tenere il riserbo sulla relazione con Dre”.
Davvero un quadro fosco quello tratteggiato in tribunale dalla ex moglie – Nicole Young – del producer multimiliardario. La battaglia per il divorzio della coppia è diventata sempre più complicata, sopratutto perchè non solo si è entrati nei dettagli della vita di coppia (mostrando un’atmosfera coniugale tutt’altro che serena) ma si è dovuti entrare anche nei particolari legati alle presunte attività criminali di Dre. L’ex compagna infatti lo ha accusato di fronte al giudice, non solo di infedeltà e abusi, ma anche di riciclaggio di denaro e frode patrimoniale.
La Young ha chiesto il divorzio nel 2020 e Dre è già stato condannata a pagare milioni di dollari per le spese legali, inclusi più di 200mila dollari al mese per il sostegno del coniuge e le sue spese domestiche (come l’assicurazione, il giardino, le tasse, le riparazioni casalinghe e la manutenzione della piscina).

 

Potrebbero interessarti anche...