il matrimonio tra Kim e Kanye è ufficialmente finito

Il matrimonio tra Kim Kardashian e Kanye West è ufficialmente finito

Il matrimonio tra Kim Kardashian e Kanye West è al capolinea. Lo si sa da tempo, ma pare che l’unico a non essersene accorto sia Kanye…

Ludovica Amica


Kim Kardashian ha reso ufficiale il fatto che ormai non ci sia più nessun modo di aggiustare il suo matrimonio con Kanye; ha infatti presentato, venerdì scorso, i documenti per divorziare con il marito, riaffermandosi come donna single, ma ha tralasciato, per ora, le questioni legate alla liquidazione delle proprietà e la custodia.

Tmz, la famosa testata giornalistica, ha ricevuto i documenti presentati dalla modella statunitense che nella sua dichiarazione afferma: “Nessun tentativo di dialogo o di riconciliazione sarà considerato in questo momento”, continua: “differenze inconciliabili sono esistite e continuano ad esistere tra Kanye e me, che hanno causato la rottura irrimediabile del nostro matrimonio”. In questo racconto sostiene che ormai da tempo nutre il desiderio di separarsi dal marito: “Ho cercato di ufficializzare la nostra separazione da quando ho chiesto il divorzio nel febbraio 2021”. E sostiene che l’unico limite alla loro separazione ufficiale sia nella reticenza di Kanye: “ho chiesto più volte che Kanye accettasse la separazione, ponendo fine alla nostra unione civile, ma lui non ha risposto alla mia richiesta”.

#Boom!
Jay-Z, André 3000, Kanye West fanno visita a Tyler The Creator al suo pop-up shop

Kim conclude augurando a se stessa e all’ex marito una meritata felicità: “Kanye e io meritiamo entrambi l’opportunità di costruire nuove vite. Pertanto, chiedo che la mia richiesta di separarci e spezzare la nostra unione civile sia concessa.”
Kanye ha tentato di tutto per riconciliarsi con Kim, addirittura ha cantato per lei davanti a 70 mila fan al LA Memorial Coliseum. La moglie era lì con i bambini, è stata per il marito un supporto, ma è chiaro che per lei il matrimonio sia finito.

Potrebbero interessarti anche...