problemi di NFT per Nas

I Problemi degli NFT di Nas

Grossi problemi per l’ambizioso progetto di Nas rispetto alla vendita dei diritti di alcuni brani ai fan…

Manuela Pilloni


Nas ha rilasciato i suoi Non Fungible Tokens (aka NFT), la scorsa settimana collaborando con la piattaforma blockchain Royal e ha offerto ai fan la possibilità di ottenere i diritti d’autore in streaming su alcuni brani di ”King’s Disease’‘ e ”King’s Disease II” (cioè “Ultra Black” e “Rare”).

Events
Nas organizza un concerto per sfamare New York

Il progetto NFT si è concluso lunedì (11 gennaio) e, quello che doveva essere un occasione di successo, ha finito per essere una miriade di problemi. Secondo alcuni fan, infatti, il sito ufficiale è andato in crash proprio quando gli NFT sono diventati pubblici: “Il sito che vendeva il Nas NFT si è bloccato subito”, e un altro gli ha fatto eco : “Il sito web sta andando in crash #Nas #NFT”.

Gli NFT di Nas non sono ancora tornati disponibili…

Il sito Web è ancora inattivo per manutenzione al momento e non ci sono indicazioni su quando le cose dovrebbero tornare alla normalità. Un crash del sito web era probabilmente l’ultima cosa che Nas avrebbe voluto che accadesse poiché aveva grandi progetti sullo sfruttamento della tecnologia blockchain. Infatti stava trattando per vendere oltre il 50 percento dei suoi diritti streaming per ciascuna delle canzoni…

 

Potrebbero interessarti anche...