17 February 2021  /  Whatsupp?! - Tunisia

Tra il 2010 e il 2011 una serie di proteste e sommosse popolari sono esplose in numerose città della Tunisia, nel contesto della primavera araba.
Le motivazioni delle proteste che hanno portato alla caduta del vecchio regime, erano da ricercarsi in disoccupazione, rincari alimentari, corruzione e cattive condizioni di vita. Le proteste, iniziate nel dicembre 2010, costituiscono la più drammatica ondata di disordini sociali e politici in tre decenni di storia del paese e hanno provocato decine di morti e feriti per i tentativi di repressione da parte dei regimi autoritari del luogo. Per la sensazione di speranza che serpeggiava nei paesi arabi in quel periodo, e sopratutto in Tunisia, è stata rinominata ‘’La rivoluzione dei Gelsomini’’.
Dopo la rivoluzione dei gelsomini, la Tunisia, è riuscita a far cadere i suoi vecchi dittatori ma non ad essere libera.
Abbiamo prodotto un focus su questa nazione per farvi scoprire quante belle tracce escono in Tunisia, anche senza grandi investimenti in termini tecnologici e di produzione. Per puro e semplice desiderio di esprimersi…

Potrebbero interessarti anche...