10 December 2020  /  MARTEDISCO - Rico Nasty, Nightmare Vacation

“La mia musica non è mai stata apprezzata dalle masse. Non sono un artista mainstream “, dice Rico. “A causa del coronavirus, ho sentito la pressione del ”Se questo album non va bene, probabilmente sarò al verde “. No,” Diventerò super famosa e girerò il mondo e sarò la prossima Nicki Minaj. ”

Il 4 dicembre 2020 è uscito #NightmareVacation il primo album di @riconasty la rapper del 1997. Nasty è emersa nell’era rap di SoundCloud strapiena di emo (per esempio ”Loser” con Trippie Red ), ma si basa su di un’intensità tipica del rap-metal.
Per Nightmare Vacation, invece di fare affidamento sul suo fidato collaboratore Kenny Beats, la rapper si è spinta fuori della sua zona di comfort per cercare il mainstream di sponda con Amine e ribaltare l’innocenza dell’infanzia con una furiosa incazzatura su diverse tracce di quest’album.

Per Nightmare Vacation, invece di fare affidamento sul suo fidato collaboratore Kenny Beats, la rapper si è spinta fuori della sua zona di comfort per cercare il mainstream di sponda con  Amine e ribaltare l’innocenza dell’infanzia con una furiosa incazzatura su diverse tracce di quest’album.

Resisterà alle critiche del #Martedisco?

 

Potrebbero interessarti anche...