lil-durk-parla-dell-incursione-in-casa

Lil Durk parla dell’incursione in casa sua: “Non dite a nessuno cosa fate”

Redazione

22.07.2021

Dopo essere stato vittima di un’incursione nella sua casa a Braselton in Georgia la scorsa settimana, Lil Durk ha finalmente rilasciato delle dichiarazioni a riguardo, seppur criptiche. In una story di Instagram il rapper ha consigliato di essere cauti sulle proprie mosse: Nessuno dovrebbe sapere tutto quello che fai, perché poi potrebbe rivelarlo e dire dove vai e cosa hai”. Né lui né la fidanzata, India Cox, sono risultati feriti nell’assalto, sebbene sembri che ci sia stata una sparatoria. La polizia della Georgia sta ancora indagando sui fatti.

Crime Time
Incursione nella casa di Lil Durk

L’ultimo album di Lil Durk, The Voice of the Heroes, è una collaborazione in diciotto tracce con Lil Baby. Rilasciato lo scorso 4 giugno, il disco ha raggiunto la prima posizione sulla Billboard 200 e sulla Top R&B/Hip Hop Albums. Buoni risultati anche in Europa, con il quinto posto sulla classifica britannica, il settimo su quella olandese e il decimo su quella svizzera. Non ottimi invece i riscontri dei critici: appena tre stelle su cinque da NME e un voto 6/10 da Clash; per loro non uno dei migliori lavori dei due rapper. L’ultimo album da solista di Lil Durk, The Voice, rilasciato a fine 2020, è un tributo all’amico King Von, ucciso a novembre.

Potrebbero interessarti anche...