Il trio di Atlanta dice di non voler più parlare della rissa avuta con XXXTentacion e lo considera un ‘’grande artista’’…

I Migos non hanno più problemi con XXXTentacion

Il trio di Atlanta dice di non voler più parlare della rissa avuta con XXXTentacion e lo considera un ‘’grande artista’’…

Redazione

03.11.2021

Se dovessimo rifare la timeline del beef tra XXXTentacion e i Migos, sicuramente bisognerebbe tornare a quel giorno in cui X ha accusato Drake di avergli rubato la metrica della sua prima vera e propria hit, cioè ‘’ Look At Me!’’.
Un’accusa che – all’epoca – non era affatto piaciuta a Offset, dei Migos, e che, pare, sia stato il vero pretesto della rissa avvenuta tra il gruppo di Atlanta e XXXTentacion di fronte ad un hotel a Los Angeles nel 2017. Tentacion dichiarerà addirittura di essere stato picchiato senza avere neanche la possibilità di difendersi: “Mi sono volati addosso… Nessuno mi ha rispettato in un conflitto uno contro uno. “
A più di 3 anni dalla morte del giovane rapper i Migos, però, non vogliono più sentir parlare del loro litigio in pubblico, e vogliono solo concentrarsi sul talento di X e infatti hanno dichiarato al format MigosXMontreality che X: ” Era un grande artista. È solo amore. X è una leggenda, non c’è niente tra lui e noi. Non so da dove provengano queste voci, i social media sono pazzi. È solo amore. Non è più qui per parlare di tutto questo, quindi lasceremo stare questa cosa. “

News
‘’SAD!’’ Di XXXTentacion è disco di diamante

Eppure nonostante i Migos abbiano dichiarato di non avere mai avuto niente contro X, nel vasto mondo di internet, esistono alcuni video che mostrano tutt’altra storia. Partendo dalle Instagram stories ‘’di sfogo’’ pubblicate dal rapper di ‘’Look At Me!’’ subito dopo il litigio, in cui X accusa i Migos di avergli teso un vero e proprio agguato ad ‘’armi in pugno’’. Jahseh Dwayne Onfroy, questo il vero nome di XXXTentacion, ha continuato poi a deridere i Migos rimarcando quanto Quavo e Offset, in quell’ occasione non sarebbero stati all’altezza della loro fama, dato che avrebbero dovuto utilizzare le pistole per ucciderlo: ‘Potevate tranquillamente uccidermi. Perchè vi siete portati dietro un’ arma se poi non mi avete neanche provato a a sparare?’’.
L’affermazione di X, oggi, suona lugubre. Solo l’anno successivo, infatti, il rapper è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco davanti a un rivenditore di automobili di Los Angeles.

Potrebbero interessarti anche...