redbull lancia il canale youtube con fabri fibra

Il lancio del canale di Red Bull Italia con Fabri Fibra

Comincia la settimana di lancio dell’attesissimo album di Fabri Fibra…

Redazione


Ieri sera alle 22, proprio all’inizio della settimana dedicata al (tanto atteso) ritorno di Fabri Fibra, Red Bull ha pubblicato un nuovo episodio delle 64 Bars con protagonista proprio il rapper di Senigallia.

Fibra non è per tutti è il titolo delle 64 barre droppate sopra il beat di Zef: con il flow che lo contraddistingue, Fibra viaggia nel tempo, passando dai Colle Der Fomento e Batti Il Tuo Tempo – il disco della Onda Rossa Posse entrato nella storia come il primo brano rap in italiano – arrivando ad Elettra Lamborghini e Sfera Ebbasta.

 

Per l’occasione nasce anche il ”Red Bull Droppa” il nuovo canale YouTube Rap e Urban di Red Bull Italia totalmente dedicato alla nuova musica. Il primo contenuto originale e inedito, peculiarità del canale, è il Red Bull 64 Bars di FABRI FIBRA che torna sulle scene confermando le sue eccezionali qualità di liricista.

Il brano inedito, prodotto da Zef, ricorda l’importanza di Fabri Fibra per la scena rap. Con il suo flow da urlo nelle 64 barre composte per l’occasione l’artista icona del rap italiano viaggia nel tempo e nei ricordi per raccontare chi è Fibra oggi e come ci è arrivato.

Red Bull Droppa nasce dall’idea di offrire un canale YouTube che proporrà solo musica nuova, interamente prodotta da Red Bull insieme ai protagonisti della scena Rap e Urban italiana.

Molteplici saranno i contenuti offerti: oltre ai prossimi Red Bull 64 Barsdi cui il primo sarà proprio l’iconico ritorno di Fabri Fibra, saranno registrati e resi disponibili format originali che intercetteranno i più interessanti movimenti e fenomeni intorno alla musica.

Red Bull Droppa è un progetto che vuole essere un punto di riferimento per gli artisti del rap game italiano e grazie alla credibilità e all’autenticità da sempre riconosciuta dalla stessa scena, il canale si propone di essere un promotore di musica di qualità sia di musicisti già affermati, sia un acceleratore per i big del futuro.

 

Potrebbero interessarti anche...