l'assassino di tupac potrebbe essere keefe d

Potrebbe essere arrestato Keefe D, per l’omicidio di Tupac

Duane Davis, un amico d’infanzia del rapper Eazy-E, sarebbe coinvolto negli omicidi di Tupac Shakur e Christopher “The Notorious B.I.G.” Wallace, secondo un ex agente della polizia di Las Vegas

Redazione


L’omicidio di Tupac Shakur è rimasto irrisolto per oltre 25 anni nonostante numerose persone abbiano puntato il dito contro il principale sospettato: Orlando Anderson (persino suo zio Keefe D). Durante numerose interviste, un documentario e un libro chiamato Compton Street Legend, l’ex Crip ha ammesso di avere avuto un ruolo fondamentale nell’omicidio di Pac.

Crime Time
Il secondo spacciatore accusato della morte di Mac Miller patteggia

Anzi, le parole di Keefe D potrebbero ora costargli libertà. In una recente intervista con Bomb1st, Reggie Wright Jr. ha suggerito che gli investigatori stanno scavando nel coinvolgimento di Keefe D e potrebbero addirittura trascinarlo in prigione.

Wright ha suggerito che Keefe D ha tutte le ragioni per essere nervoso perchè la polizia è effettivamente in nel bel mezzo di un’indagine nei suoi confronti che mirerebbe a dimostrare il suo coinvolgimento attivo nell’omicidio 2Pac.

Durante un incontro del 2021 con The Art Of Dialogue, Keefe D, si era in realtà già dichiarato colpevole, anzi complice, in quanto presente in macchina quando Anderson sparò i colpi mortali al rapper di Los Angeles. Secondo quanto è stato riferito dal LVPD, l’ex detective del dipartimento di polizia di Los Angeles Greg Kading, ha ritenuto “inconcepibile” che Keefe D non fosse stato arrestato a causa del suo evidente coinvolgimento nel crimine: “Bisognerebbe arrestare Keefe D con l’accusa di complicità in omicidio, sulla base delle sue numerose confessioni pubbliche“, ha detto a The Sun, l’ex poliziotto “Sarebbe quindi una decisione dell’ufficio del procuratore distrettuale determinare se le prove sono sufficientemente forti per essere perseguite. Il dipartimento di polizia può assolversi dalle proprie responsabilità arrestando Keefe D e affidando la responsabilità al procuratore distrettuale, a cui appartiene”.

2Pac è stato ucciso a colpi di arma da fuoco il 7 settembre 1996 vicino all’incrocio tra Flamingo e Koval a Las Vegas, Nevada. Morì sei giorni dopo all’University Medical Center all’età di 26 anni. Quanto a Orlando Anderson, fu ucciso nel 1998 a seguito di una sparatoria legata a una banda e aveva sempre negato il suo coinvolgimento.

Potrebbero interessarti anche...