DaBaby è stato coinvolto in una sparatoria

Articolo di Redazione

03-06.2021

Lunedì sera il rapper DaBaby si trovava a Miami, nei pressi del ristorante Prime 112, tra la 1st Street e la Ocean Drive, insieme ad alcuni amici e membri del suo team, quando un diverbio acceso con un altro gruppo di uomini, nato per ragioni al momento sconosciute, si è trasformato in una sparatoria, e due uomini sono rimasti feriti. Il rapper è stato interrogato, ma non vi sono al momento accuse contro di lui. Non è così per i membri del suo team: Wisdom, artista emergente della Billion Dollar Baby Entertainment, l’etichetta lanciata da DaBaby, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio. Un altro membro dell’entourage di DaBaby, Christopher Urena, è in stato di fermo per aver sparato nella schiena a una delle vittime ed essersi poi allontanato, a quanto sembra dalle ricostruzioni della polizia, a bordo di un auto rubata.


News
Hanno arrestato DaBaby…di nuovo

DaBaby ha pubblicato lo scorso novembre “My Brother’s Keeper“, il suo primo EP, per Interscope Records. All’interno dell’album anche i featuring di Meek Mill, Polo G, NoCap e TooSii. Il 17 aprile 2020 aveva fatto uscire “Blame it on Baby“, il suo terzo album in studio, dal quale è stato tratto il singolo “Rockstar“, in featuring con Roddy Rich. Il brano ha avuto enorme successo, ed è rimasto in prima posizione nella classifica Billboard 100 per sette settimane non consecutive. Il rapper è già stato arrestato alcune volte in passato.

Potrebbero interessarti anche...