In arrivo la seconda stagione di Wu-Tang: An American Saga

Articolo di Redazione

16.07.2021

Wu Tang: An American Saga sta tornando con una seconda stagione. I primi tre episodi verranno rilasciati sulla piattaforma di streaming statunitense Hulu l’8 settembre e i restanti verranno pubblicati ogni mercoledì. La serie, uscita nel 2019, segue la formazione del Wu-Tang Clan, collettivo hip hop newyorkese noto per aver apportato delle importanti innovazioni stilistiche nel rap. La prima stagione è ambientata nei primi anni ’90, nel pieno dell'”epidemia di crack” nella Grande Mela, quando The RZA (interpretato da Ashton Sanders) decide di cambiare la propria vita dedicandosi alla musica, contro i pareri del fratello Divine (Julian Martinez) che preferirebbe iniziarlo al traffico di droga, visto come garanzia di benessere economico. Il collettivo verrà formato con una dozzina di uomini neri, combattuti tra la musica e il crimine.

News
Oggi ”Protect Ya Neck” del Wu-Tang Clan compie 27 anni

La seconda stagione vedrà il Clan in una fase di disillusione, sebbene The RZA continui a credere che il successo possa essere per loro un biglietto per una vita migliore. La difficoltà sta nel convincere i suoi compagni ad abbandonare tutto ciò che può distrarli dalla musica, e questa sua insistenza sarà causa di tensioni all’interno del collettivo. Tra gli attori della serie si annovera anche Joey Bada$$, nella parte di Inspectah Deck, membro del Clan. Nella vita reale il collettivo è ancora in attività, a 29 anni dalla sua formazione. Con 27 album all’attivo – 7 in studio e 22 raccolte – si tratta del gruppo che complessivamente ha collaborato con più artisti sulla scena rap.

Potrebbero interessarti anche...