Emis Killa ha voluto lanciare un messaggio chiaro ed inequivocabile ai fan, rivolgendosi con particolare enfasi ai più giovani:’’innamoratevi e lasciate stare la strada…’’

Emis Killa ricorda il figlio di un amico e lancia un messaggio ai fan ‘’lasciate stare la strada…’’

Emis Killa ha voluto lanciare un messaggio chiaro ed inequivocabile ai fan, rivolgendosi con particolare enfasi ai più giovani:’’innamoratevi e lasciate stare la strada…’’

Redazione

6.10.2021

Il rapper Emis Killa ha voluto lanciare un messaggio chiaro e inequivocabile ai fan in merito ad una sfortunata vicenda accaduta ad un ragazzo di 22 anni, figlio di un amico del rapper, originario di Vimercate – proprio come il rapper – e deceduto nella notte tra mercoledì e giovedì scorso. Il giovane sarebbe spirato in seguito ad un accoltellamento durante una rissa nella cittadina milanese. La vicenda sembra aver colpito profondamente il rapper e la comunità di Vimercate, che il 1 ottobre, si è radunata davanti al Municipio di piazza Unità d’Italia, per ricordarlo durante una toccante veglia notturna.

Prima pagina
Emis Killa si schiera contro Da Baby, in difesa della comunità LGBTQ+

Il rapper, attraverso i social, ha rimarcato la pericolosità della vita di strada, sottolineando come ultimamente l’esaltazione della violenza e della vita criminale sia fuori controllo tra i più giovani: ‘’ Il ragazzo nella foto della storia precedente era il figlio di un mio amico l’ho visto quando era piccolo che ancora quasi non era in grado di camminare e due giorni fa è morto accoltellato in una rissa.’’ Ha scritto il rapper su instagram e ha proseguito ‘’ Io in giro ormai vedo tra i giovani un’esaltazione senza precedenti. Ragazzi, fatevi dare un consiglio da fratello maggiore: lasciate perdere le ca..ate e la strada. Non focalizzatevi sulla violenza. Cercate di trovarvi un hobby, viaggiate, innamoratevi, fate sport. Non si torna più indietro da certe cose”.

Potrebbero interessarti anche...