l'assassino di Young Dolph si consegnerà oggi alla polizia di memphis

L’assassino di Young Dolph si consegnerà oggi alla polizia di Memphis

Dopo che la polizia ha promosso una taglia di 15mila dollari a chiunque dia informazione su Justin Jhonson, il presunto killer di Young Dolph ha deciso di consegnarsi spontaneamente alla polizia proclamando la sua ”innocenza”

Manuela Pilloni


Il rapper 36enne Young Dolph è stato ucciso a Memphis mercoledì 17 novembre scorso: mentre si trovava fuori da un negozio di biscotti. Soltanto un paio d’ore più tardi, diverse volanti della polizia si sono appostate fuori dal ristorante Prive di proprietà del rapper Yo Gotti, a circa 10 miglia da dove Dolph è stato ucciso.

All’epoca la prima persona ad essere interrogata in relazione all’omicidio è stata proprio Yo Gotti, a causa di una faida che si protraeva da diversi anni. Fin dal 2016, anno in cui Dolph aveva twittato: “Bra è passato dall’essere il mio fan numero uno e dal volermi ingaggiare ad essere il mio più grande nemico”.

Crime Time
Ucciso il rapper Young Dolph a colpi di pistola

Young Dolph conosceva il suo assassino…

Il dipartimento di polizia di Memphis però, qualche giorno fa, ha emesso un mandato di cattura per Justin Johnson, in relazione all’omicidio di primo grado di Young Dolph.

A quanto è stato riferito dalle fonti il rapper conosceva il suo assassino e, in rete, si possono trovare diverse foto che ritraggono i due insieme.

L’assassino di Young Dolph si proclama innocente…

Nonostante il 23enne Justin Johnson sia ricercato per l’omicidio a colpi di pistola del famoso rapper di Memphis, il presunto omicida si è rivolto ai social media per dire che ha intenzione di consegnarsi nella giornata di oggi (10 gennaio 2022). Johnson ha, infatti, pubblicato una storia sul suo instagram personale @straightdropp scrivendo: “Sono innocente 🙏🏾 Tornerò prima di quanto tu possa battere le palpebre”.

Jhonson è ricercato per la morte di Young Dolph ma il filmato di sorveglianza del negozio in cui è stato compiuto l’omicidio mostra due tiratori in che sparano a Dolph prima di scappare a bordo di una Mercedes Benz bianca, quindi le autorità stanno ancora cercando un secondo tiratore – che potrebbe essere eventualmente – il killer materiale del rapper.

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...