Operazione drilly rap new york

Maxi operazione nel Bronx, arrestati grazie a un video Drill

La G-Side, pericolosa gang criminale della grande mela,  è stata smantellata grazie a un video ”drill” pubblicato su internet

Redazione


Possesso d’armi, cospirazione e grossi furti erano le attività quotidiane della G-Side, una gang di New York smantellata dalla. polizia lo scorso week-end.  I membri sono anche accusati di alcuni omicidi avvenuti tra il 2019 e il 2020 durante alcune sparatorie nella grande mela. Al centro dell’impianto probatorio ci sarebbe un video drill.  La a polizia di New York è riuscita ad ottenere diverse informazioni sulle attività illecite portate avanti dalla G-Side proprio grazie alle prove raccolte attraverso i video musicali pubblicati dalla gang.

News
Il vino di Post Malone fa andare in crash una piattaforma on line

20 membri della gang, con sede nel Bronx, sono finiti in manette durante l’operazione “Drilly Operation”  con 32 crimini diversi per un totale di 82 capi di imputazione totali. Secondo il procuratore distrettuale di New York: “Questi imputati sarebbero stati coinvolti in dozzine di atti di violenza, inclusi omicidio e tentato omicidio, negli ultimi tre anni, di cui l’ultimo solo poche settimane fa (…) Inoltre, avrebbero commesso più sparatorie, alcune in pieno giorno, uccidendo due persone, ferendo innocenti passanti e terrorizzando i residenti dei quartieri di Fordham/Bedford Park che sono stati costretti a scappare per salvarsi la vita mentre volavano proiettili”.

 

Potrebbero interessarti anche...