Il marito di Nicky Minaj condannato per abuso sessuale

Il marito di Nicky Minaj condannato per abuso sessuale

Il marito di Nicki Minaj ha un passato di abusi sessuali e tentato omicidio…

Redazione


Il marito della rapper Nicki Minaj, Kenneth Petty, è stato condannato mercoledì a un anno di reclusione da scontare a casa. La condanna è dovuto al fatto che l’uomo non si sarebbe registrato come molestatore sessuale, ha detto un rappresentante dell’ufficio del procuratore federale.

Crime Time
Baby Gang non si ferma a un posto di blocco, ancora guai!

Kenneth Petty sarebbe stato anche condannato a tre anni di libertà vigilata e multato di $ 55.000, secondo l’ufficio del procuratore del distretto centrale della California.

Petty si è dichiarato colpevole a settembre della mancata registrazione come molestatore sessuale. Gli è stato richiesto di registrarsi come molestatore sessuale dopo essere stato condannato per tentato stupro di primo grado a New York nel 1995, quando aveva 16 anni, secondo i documenti del tribunale.

Petty si è trasferito in California nel luglio 2019 e durante un posto di blocco a Beverly Hills le autorità hanno appreso che non era registrato.È stato arrestato più volte per vari reati e ha anche scontato 10anni di carcere per tentato stupro e omicidio di primo grado. Secondo la stampa, Minaj, che lo aveva frequentato da adolescente, si è fidanzata di nuovo con lui perché “crede nelle seconde possibilità”. Sebbene non si sappia molto della sua vita professionale, tranne per il fatto che ha trascorso gran parte della sua giovinezza in prigione, è stato riferito che Petty e Minaj starebbero valutando la possibilità di produrre musica insieme…

Potrebbero interessarti anche...