fivio foreign accusa il suo manager

Fivio Foreign accusa il suo manager di avergli rubato dei soldi

Il rapper Fivio Foreign ha accusato il suo manager di averlo costretto ad un accordo per soffiarli royalties e guadagni della sua musica…

Redazione


Durante il podcast Million Dollaz Worth Of Game, Fivio Foreign, ha rivelato di aver firmato di alcune pratiche commerciali discutibili che il manager, Ma$e, avrebbe compiuto ai suoi danni.

Secondo Fivio, sarebbe stato costretto a firmare un accordo con Ma$e “Il n*** che mi ha portato da lui, era tipo, ‘Yo, amico. Firma solo quella merda. Stai infastidendo.”

Events
Fivio Foreign: libero di prigione e pronto per la Summer Jam

L’ex artista della Bad Boy Records, Ma$e, è sempre stato estremamente esplicito sul disprezzo che nutriva per l’approccio agli affari del suo ex socio storico (P. Diddy) ma invece, Fivio Foreign, sembra pensare che anche il proprietario della RichFish abbia usato alcune pratiche non proprio pulite, per trattare i suoi affari.

Ai co-conduttori Gillie Da Kid e Wallo, il rapper, ha raccontato infatti la storia della firma con la RichFish Records: ”…mi sono fidato e ho firmato perchè l’anticipo era di $ 5.000.”

A quel tempo, evidentemente, Fivio considerava un sacco di soldi 5K di $. Salvo poi accusare Ma$e di “Fake Explane” cioè di non essere stato abbastanza chiaro su come sarebbero stati divisi i soldi dei proventi musicali. Ora il rapper chiede giustizia: “Sono in una situazione migliore ora. Ha ottenuto quello che ha ottenuto. Ma ora voglio controllare i miei soldi.” Vedremo come andrà a finire questa storia, se sui banchi di tribunale oppure con un tacito accordo tra il manager e la giovane star.

Potrebbero interessarti anche...