wack100 contro nipsey e biggie

Wack100 contro Nipsey Hussle e Notorious B.I.G

Wack100 avrebbe detto pubblicamente che quando Tupac è morto sarebbe morta una leggenda, cosa che invece non è avvenuta con Biggie e Nipsey Hussle

Luca Lovisetto


Wack100 durante il format “Drink Champs” insieme a The Game,  avrebbe affermato senza mezzi termini che quando è morto Tupac Shakur è davvero morta una leggenda. Lo stesso non si può dire per The Notorious B.I.G. e Nipsey Hussle.

Nella clip che sta diventando virale, Wack dice agli host N.O.R.E. e DJ EFN, “Tupac è morto come una leggenda. Biggie no. Il suo lavoro, i film, i doppi CD, gli album che sono quadruplicati… Biggie era morto prima che il suo [secondo] album uscisse. E’ diventato famoso dopo [la sua morte, ndr]”. Alla domanda degli speaker se anche Nipsey fosse diventato famoso dopo, dice: “No, sto dicendo che lo diventerà. Non è ancora successo. I film devono essere pubblicati. È andato via solo due anni fa”.

#Boom!
Stephen Curry e quell’intervista mai rilasciata con Nipsey Hussle

I padroni di casa e Wack entrano quindi in un terreno fangoso. Provando a definire cos’è una leggenda e come qualcuno viene classificato come tale. The Game interviene quindi con una domanda “Sappiamo da quanto tempo Gesù diede ai **** il vangelo prima che Giuda lo vendesse ai romani e lo uccidessero? È stato lungo? … Gesù era nel suo primo album o al suo secondo album?” Gli speaker e The Game continuano a interrogarsi sulla risposta.

Potrebbero interessarti anche...