will smith picchia chris rock

Will Smith picchia Chris Rock agli Oscar

Un Will Smith veramente arrabbiato ha preso a schiaffi Chris Rock per una battuta su sua moglie Jada Pinkett…

Redazione


Will Smith ha effettivamente mandato in palla Internet domenica sera (27 marzo) quando ha preso a pugni/schiaffi Chris Rock durante la 94a edizione degli Academy Awards. Chris Rock avrebbe fatto una battuta sui capelli di sua moglie Jada Pinkett, affetta da alopecia. Smith è stato quindi costretto a rivolgersi all’elefante nella stanza, prendendo – quasi – a pugni Chris Rock.

News
Quella volta che a 2Pac venne chiesto di non picchiare Will Smith

“In questo momento della mia vita, in questo momento sono sopraffatto da ciò che Dio mi chiama a fare e ad essere in questo mondo”, ha detto con le lacrime agli occhi Smith, chiamato subito dopo sul palco per ritirare il premio per il suo film King Richards, “Facendo questo film, ho avuto modo di proteggere Aunjanue Ellis che è una delle persone più forti e delicate che abbia mai incontrato. Devo proteggere Saniyya [Sidney] e Demi [Singleton], le due attrici che interpretavano Venus e Serena. Nella mia vita sono chiamato ad amare le persone e a proteggerle. E so che per fare quello che facciamo, devi essere in grado di sopportare gli abusi, devi essere in grado di fare in modo che le persone ti considerino pazze. In questo settore, devi avere persone che ti mancano di rispetto e devi sorridere e devi fingere che sia ok.”

Will Smith ha citato Denzel Washington, presente tra il pubblico, rivelando che l’attore di The Equalizer gli aveva appena detto: “Nel tuo momento più alto, fai attenzione. È allora che il diavolo viene a prenderti” poi ha concluso “Voglio scusarmi con l’Academy, voglio scusarmi con tutti i miei colleghi candidati. Questo è un momento bellissimo e non sto piangendo per aver vinto un premio. Non si tratta di vincere un premio per me. Si tratta di poter illuminare tutte le persone… l’arte imita la vita. Sembro il padre pazzo. L’amore ti farà fare cose pazze”.

Potrebbero interessarti anche...